Portugal, day 8 - Santiago


Siamo arrivati in questo albergo fighissimo, sperduto tra gli alberi di sughero, ecosostenibile.
C'è la piscina, il ristorante e il bar.
L'aria condizionata a manetta.
Volendo si potrebbe non uscire mai fino al momento di partire per Lisbona.
Ho pensato alle persone qua dentro, che forse non sanno che i portoghesi fanno colazione con un espresso e un pastel.
Evadiamo.

0 commenti:

Post a Comment