Fuji


Sto riuscendo a fare tante cose impensabili questa settimana, ma non a dormire di più e mangiare meglio. Ma almeno bevo tanto.
Oggi ho usato le parole ottimista e lanciata per definire me stessa, e incredibilmente era proprio vero.
Poi mi sono dimenticata dove avevo parcheggiato la macchina, ma questo è un altro discorso, oltre che proprio una cosa da me.
Ho oltre 40' di registrazioni salvate nel cellullulare e non so come estrarle da lì, oltre a come riderò per sbobinarle.
Fa caldo, e ieri sera ho sentito Summer di Calvin Harris alla radio, e mi sembrava già giugno.
L'altra mattina dovevo fare colazione con il mio migliore amico e non ho sentito la sveglia e mi sono svegliata in ritardo di un'ora. Però lui ne ha riso e mi sono fatta perdonare accompagnandolo a Varese e aiutandolo a scaricare delle bombole da sub.
Oggi mi sentivo anche molto zarra e mi sono ricomprata la stessa collanina tattoo che avevo trovato nel Cioé negli anni 90', e ora sto seriamente meditando anche l'acquisto di un paio di calzini psichedelici, sempre perché mi sento zarra.
E ottimista. E lanciata.

0 commenti:

Post a Comment