Monument Valley, day 9


Lasciamo Las Vegas al mattino presto. Mentre facciamo colazione, qualcuno sta ancora fumando e giocando dalla sera prima.
Ci lasciamo alle spalle la Strip. Inizia il deserto, dove in CSI vanno sempre i serial killer a fare le peggio cose.
Da qualche parte c'è l'Area 51, forse si intravede in lontananza, da qualche altra parte il posto in cui facevano i test nucleari.
Poi iniziano le pianure, con i bisonti e i cavalli che attraversano la strada.
Arriviamo alla Monument Valley verso le cinque, e tutte quelle ore di macchina spariscono di colpo.
Credo di non aver mai visto niente di più bello.
Quando il sole ha cominciato a scendere,  l'atmosfera da Ombre Rosse si è diluita in qualcosa di magico.
Ho quasi pensato di volermi far sposare da un Navajo e vivere qui, allevando cavalli e andando in giro in pick up, con il cane sul sedile del passeggero.
Era così bello che mi veniva da piangere.




0 commenti:

Post a Comment