Whole Lotta Love

















È stata una settimana impegnativa, ma bellissima, in cui non ho avuto un attimo libero ma lo stesso il tempo di fissare la libreria a tarda notte, con le braccia conserte e il fianco sinistro contro l'armadio.
Mi sono lasciata regalare un weekend bellissimo, in cui ho avuto sempre un sorriso che mi tagliava gli zigomi e la sensazione che tutto sarebbe andato bene, perché non poteva che essere così, e così è stato.
Ho ventisei anni e non mi importa.
Sono stanca e schifosamente felice.
Domani è il mio primo giorno di lavoro.

2 commenti:

Post a Comment