Primavera


"Sei la nazionale del 2006"
Primavera, come la stagione e come la playlist che avevo fatto l'anno scorso, piena di pezzi indie melensi che a riascoltarli che male, come ci provavo a stare bene. Ci ho rimesso mano, ho tenuto quelli più sleali e ne ho aggiunti altri.
È stato un inverno difficile, lo è sempre, ma anche stavolta è andata. A nevicato forte a marzo, e io ero presidente di seggio, e forse a Pasquetta ci sarà un tempo di merda, ma va bene lo stesso.
Secondo Facebook, mi sono laureata cinque anni fa. Da allora sono successe tante cose, alcune belle e altre proprio no, ma non avevo in alcun modo previsto niente di tutto questo.
Mi è pure presa la fissa di scattare foto in analogico.
E oggi un articolo diceva che i blog personali non vanno più di moda, però io sono qua.
 

0 commenti:

Post a Comment