Lurex



Il 2016 stava diventando l'anno in cui considerare un life goal il pisciare le persone prima che mi pisciassero loro, però forse riesco a salvarmi in corner.

Ho imparato che, quando non mi sento proprio al massimo, sto un po' meglio se mi metto dei calzini di lurex, e allora ne ho comprati di tutti i colori, in tinta unita e a righe, per essere sicura di coprire tutti i giorni in cui non mi sento al massimo.
Ma oggi sono felice perché mentre lavavo le tazzine da caffè nella mia nuova casa, con in sottofondo un documentario sugli squali, mi sentivo a casa.
Perché venerdì sera ho visto Rogue One ed era cazzutissimo, perché la notta scorsa alle due, con -5° stavamo disegnando i cazzetti sui parabrezza glassati, mentre le macchine si scongelavano, e anche per la colazione al bar di stamattina, pure da rincoglionita.

Forse riesco a salvarmi in corner, e a mettere i calzini di lurex solo perché mi piacciono un casino.

0 commenti:

Post a Comment