Luglio


I dreamt about you nearly
Every night this week

Ha ricominciato a sembrarmi tutto bello.
Andare a una sfilata con le Birkenstock, i selfie nei corridoi del Liceo dopo l'orale di maturità di mia sorella, un libro che ho scaricato su kindle da ubriaca

«Devo proprio aver bevuto tantissimo, questo venerdì»
«E qual è la differenza con quello che fai tutti gli altri venerdì?»

Guardare la partita tutti insieme anche se poi l'Italia ha perso, quello shampoo per bionde che costa una fucilata ma lascia dei capelli che implorano di essere accarezzati, il ghiacciolo al limone, leccarmi via il guacamole da un avambraccio

«In una vita precedente, io ero un pastore ignorante della Val Brembana. Tu eri una scrittrice inglese stronza e zitellissima»

E guarda che anche il fatto che io non abbia la minima intenzione di correggerti o cambiarti, secondo me, è abbastanza notevole.

0 commenti:

Post a Comment