Jessica Jones


A me i supereroi non piacciono.
Addominali perfetti, dentature perfette, capelli perfetti mentre risollevano le sorti dell'umanità.
Fanno anche una o due battute mentre salvano il mondo, i supereroi e le loro battute del cazzo.
Fanno sempre la cosa giusta. Le odio, le persone che fanno sempre la cosa giusta.
E poi le tutine, diomio, le tutine. Una persona normale sembrerebbe un salume.
Di Jessica Jones già a scatola chiusa apprezzavo che si vestisse normale, pure un po' sciatta, che al mattino raccogliesse i vestiti da terra e poi uscisse struccata come faccio io nove volte su dieci.
E poi che è sempre da sola, lascia il letto sfatto per giorni, è perennemente incazzata nera, non dorme mai e beve un casino. Tipo me, ma riuscita meglio.
Il villain della situa si chiama Killgrave, ed è David Tennant, crudele e disturbato fino all'indicibile.
Jessica Jones non è una che fa sempre la cosa giusta, va per tentativi e non è che vada sempre benissimo.
Le cose alla fine non vanno mai benissimo, vanno un po' così.


0 commenti:

Post a Comment