Sangue

Un'altra cosa è che non importa quanto tu possa amare una persona: ti tirerai indietro quando il suo sangue ti scorre troppo vicino.
Ho sempre detto che chissenefrega del francese, però la notte scorsa ho pensato che potrei impararlo.
(Poi ho anche pensato che non ho tempo, ma ok)
Ho sempre pensato che il sangue fosse una cosa appiccicosa da cui stare lontani.
Io, mi sa che penso troppo.
Fa paura, ma adesso, quando vedo qualcuno arrossire, la mia reazione non è: oh, che carino; mi ricorda solo che il sangue è proprio sotto la superficie di ogni cosa.

0 commenti:

Post a Comment