Nessun posto in particolare


Mi sono sempre immaginata a vivere in un sottotetto con i soffitti spioventi e, però non ho mai immaginato la città e i tetti che c'erano fuori.
Gli aeroporti non mi dispiacciono.
Svegliarmi durante la notte e non sapere bene dove sono, alla fine, non mi dispiace.
Non ho una sola città preferita, di cui mi sono riempita gli occhi e in cui sono stata felice. Ne ho tante.
Un po' me lo merito di non riuscire mai a stare in nessun posto in particolare.

0 commenti:

Post a Comment