#MFW


Lo sapevate che il top del top dei manichini sartoriali si chiamano Stockman, e che li spediscono direttamente da Parigi e costano una fucilata? Io adesso lo so.
Dopo la faccenda del manichino parigino, che mi piacerebbe chiamare François, siamo stati inghiottiti dal Sancta Sanctorum delle macchine da cucire. Ne abbiamo comprate due, con vari piedini in acciaio di Valyria, nel caso volessimo fare cotte di maglia molto fashion, mute da sub couture o giacche di pelle di megalodonte.
Abbiamo rivoltato la sala riunioni come un calzino, smosso la polvere di anni e quintali di pezze, montato riflettori e stirato fondali.
Se bisogna essere femministe, meglio esserlo come Beyoncé.

0 commenti:

Post a Comment