Portugal, day 3 - Faro


C'è una sagra dentro le mura della città vecchia, è piena di tavoli e di gente con i piatti di plastica colmi.
Abbiamo preso una caipirinha, poi un mojito.
Dal palco è partita una cover di Gusttavo Lima.

«È come il Coachella»
«Coachellao»

Viviamo veramente nel migliore dei mondi possibili.

0 commenti:

Post a Comment