Lorena Bobbit


Non so com'è successo che ci siamo messi a parlare di Monica Lewinski e di cosa potrebbe esserne stato di lei.
Poi di Lorena Bobbit.

«Chissà come dev'essere stato...»
«Una fontana di sangue. Non so come abbia fatto a non rimanerci secco»
«Dici?»
«Sì»

Volevo ringraziare Chuck Palahniuk e la sua amica studentessa di medicina perennemente rimanata all'esame di anatomia.

0 commenti:

Post a Comment