Still Life


Mi chiedevo che anno sarà il 2015 per l'Acquario, secondo gli oroscopi.
Di buoni propositi non ho fatto in tempo a farne, in un attimo era arrivato l'anno nuovo e io ero ad Amsterdam, in piazza Dam nella calca, tra quelli che lanciavano razzi con la miccia cortissima ad altezza d'uomo e i flashati in crisi di panico.
Il giorno dopo ho pensato a fotografare i canali mentre c'erano pochi passanti e al caramel macchiato di Starbucks con il mio nome scritto con la ipsilon a pennarello sul bicchiere.
Si può dire che gli altri venti giorni li abbia passati a "mettere a posto".
Il lavoro si sta ancora stabilizzando, e pure il mio armadio.
Mi sono abituata alle cose degli adulti, tipo stirare e lavare i piatti senza sbuffare.
Ho fatto due torte e superato il livello 125 di Candy Crush.
Sono più magra, le mie gambe ormai sanno correre senza problemi per dieci chilometri.
Ci sto pure prendendo la mano con la ceretta a caldo.

«Quest'estate cosa fai?»
«Non ne ho idea»

Certe volte sono un po' in affanno e forse è perché mi manca il 2014.

4 commenti:

Post a Comment