Amsterdam, day 4


La città il primo giorno dell'anno è meno tranquilla di quanto mi aspettassi, ma è più o meno tornata alla normalità.
C'è solo qualche bici in più buttata in terra, qualche razzo inesploso e i brandelli di quelli esplosi.
Mi prendo tutto il tempo che voglio per spiare nelle finestre delle case barca e in quelle tutte storte delle case.
L'altra volta lo avevo giudicato male, questo posto.

2 commenti:

Post a Comment