Live free or die


L'altra notte ho finito Breaking Bad.
E per qualche coincidenza strana, ieri è stata la mia ultima serata di diretta in Rai.
Non la sto prendendo bene.

Abbiamo fatto meno casino nei camerini, eravamo tutti molto più carini del solito tra di noi.
Abbiamo twittato cose politicamente scorrette e ce ne siamo raccontate di scorrettissime.
Per la prima volta, non mi sono sentita fuori posto nemmeno per un secondo.
Anche per l'ultima. Peccato.

Le cose belle finiscono.
E Breaking Bad era una cosa bellissima.
L'ultima puntata è stata talmente perfetta che ho pianto e dopo due giorni ancora ripenso al motto sulla targa del New Hampshire, a Mr White in un angolo della cucina e a Jesse Pinkman che guida tutto solo nel deserto.



0 commenti:

Post a Comment