Blu


È dicembre da neanche un'ora e ancora non me ne sono accorta.
Non lo sento tanto, il Natale, per ora. Forse perché mi piace tanto e l'ultimo mi ha deluso.
Piove di nuovo, piove continuamente e non corro da quasi una settimana, ma i nervi infiammati della mia schiena sembrano aver deciso finalmente di sciogliersi.
A volte mi sento comune, banale, e allora penso a Stephen King.
A vederlo, anche lui sembra un po' uno sfigato, invece poi è Stephen King.


0 commenti:

Post a Comment