The odds are never in our favor


Da qualche giorno, ho i nervi della schiena infiammati. Non è chiaro se sia stato il divanetto di Raidue, o se correrci dieci chilometri sotto la pioggia mi abbia fatto bene. Sul momento avrei giurato di sì.
Mi sembra di avere delle schegge di vetro conficcate nella carne. O che qualcuno mi abbia sparato tra le scapole con una doppietta caricata a sale grosso.
Ma sono stata comunque capace di sfidare Milano e fare due interviste, navigare tra tamponamenti in tangenziale e frontali sul naviglio. 
Per finire al Rocket a ballare con il cappotto sotto le luci rosse e azzurre.
Sono a pezzi ma forse adesso la stanchezza mi prende e non mi sembrerà più di dormire su un letto di chiodi.
E poi è stato un sacco divertente.


0 commenti:

Post a Comment