Hunger of the pine



Era bello camminare per Milano di notte, questa volta. C'erano i viali alberati e le foglie sui marciapiedi. Non faceva nemmeno freddo.
Non c'eri, così ti descrivevo tutto su What'sApp, per fare finta che fossi lì.
Sono salita in macchina e ho guidato fino a casa con la radio a volume basso.
Una volta tanto, ero felice di essere come sono.

0 commenti:

Post a Comment