Little Lion Man


Da quando sono un redattore vero, mi nutro in ordine sparso di junk food oppure di cibo sano ma brutto, tipo verdure nei tupperware o fettine di pane di segale che sembrano mattonelle di porfido. Bevo caffè come fossero shottini.
Ma soprattutto sto cercando di imparare a ballare sotto le spade di Damocle, a coccolare gli artisti che presento e a non comunicare ansia a chi lavora con me.
L'ultima è un po' da aggiustare

0 commenti:

Post a Comment