Susan Norton


Questa settimana ho perso meno pezzi di me come fossero forcine, rispetto alla scorsa. Ottimo, direi, perché quelli non li posso ricomprare da H&M, mille per 1,99 €.
Mi sono quasi assuefatta al caffè al gusto terriccio della macchinetta, tanto ne ho bevuto.
Sto trasferendo ingenti quantità di pappetta di mela nel frigorifero della redazione, e mi sto abituando alle battute su quanto sono sovietica.
La burocrazia alla fine non mi ha uccisa, anche se poco ci è mancato.
Anche se potrei vincere un casting per la parte di Susan Norton.
Susan Norton dopo una gita a Casa Marsten.

2 commenti:

Post a Comment