Love, sex, selfie


Cercherò di non scrivere su San Valentino, se posso evitarlo.
Tanto quelli di Vice hanno sempre le mie stesse idee, però loro le pubblicano prima. E sì, il titolo è chiaramente uno specchietto per le allodole.
Stasera ho incrociato il solito ragazzo col montgomery blu in Via Ripamonti, stasera aveva due borse dell'Esselunga.
Poi ho incrociato un uomo col cappotto e un profumo buonissimo.
Io, nel mio cappotto, che puzzava ancora del fritto che impregna inspiegabilmente l'aria del bar sotto l'ufficio, mi sono un po' vergognata.
Sono stanchissima, e in un attimo sarà mattina. E poi ancora sera, finalmente.
Magari incrocerò ancora le stesse persone, e spero che anche domani le borse del ragazzo col montgomery tengano, e che l'uomo col cappotto profumi ancora di buono. Perché uno deve avere un motivo, per profumare così. 



1 commenti:

Post a Comment