Cat's Fall


Nella vita è opportuno avere sempre un piano B, meglio se appena abbozzato, un filo di ricrescita quasi impercettibile, un leggero diastema, le fossette e la erre arrotata.
Nonostante tutta la mia buona volontà, non riesco a mettermi a letto prima dell'una.
Sto leggendo un altro libro di Stephen King, uno dei primi, sui mezzi, mentre vado o torno dalla redazione.
Non è profondo quanto Misery, per non parlare di It, di cui Simone mi ha regalato una copia, così che potessi finalmente rendere alla biblioteca quella che tenevo in ostaggio da tempo. Questo non è così profondo, in compenso in certi punti fa cagare addosso.
E pazienza se non è perfetto, le cose perfette rischiano sempre di essere un po' fredde.

0 commenti:

Post a Comment