InterRail: VALENCIA, day 4



Quando abbiamo aperto la porta della nuova camera, sono stati salti di gioia e arcobaleni. L'aria condizionata, signori. Il frigorifero. Una vera finestra, signori.
Di Valencia mi piacciono da morire i tetti e murales, ci sono pochi turisti, è una città hipster. Tutto mi sembra molto bello anche se non ho ancora cenato, perché devo uscire sul tetto a svuotare la lavatrice. Non avevo più mutande.

0 commenti:

Post a Comment