Domani


Senza sapere bene come, continuo a riempirmi le giornate.
Ho un taglio verticale sul labbro superiore che di notte mi sanguina un po' sul cuscino, un tatuaggio che sta guarendo quieto sotto il cotone della maglietta.
Ho di nuovo i capelli tagliati corti sulla nuca, per crescere avranno tempo.
Questa settimana ho capito di essere arrivata a leggere Il Trono di Spade fino a un punto pericolosamente vicino alle Nozze Rosse, e sono stata sempre più nervosa senza che nessuno capisse cosa avevo. Per due volte ho avuto paura che il momento sarebbe arrivato mentre stavo seduta in una sala d'aspetto.
Così stasera sono rimasta a casa a leggere.
Tanto domani arriverà la vita reale a travolgermi.

0 commenti:

Post a Comment