Faust


Si tratta di una storia tanto antica che alcuni pensano sia del tutto inappropriata, ma è una convinzione sciocca...
La cosa che mi è sempre piaciuta di più dei vampiri di True Blood è che piangono sangue.
Piangere sangue è scomodo, appiccica e sporca, però rende tanto l'idea.
Non sono più così perfetti, quando piangono sangue.

Roviniamoci a forza di decolorazioni, tinte sbagliate, lavaggi continui per lavare via le tinte sbagliate. Giusto per non correre il rischio di intravederla di sfuggita, la perfezione.

Fuori fanno sei gradi sotto zero, e i miei capelli sono un disastro e ho scelto la serata giusta per mettermi la gonna più corta che avevo e vestirmi da escort sovietica.
È vero che alla fine vince sempre il Diavolo, ma è giusto così, perché sotto sotto è proprio quello che vogliamo.

0 commenti:

Post a Comment