Keep calm and go to...


Tutte le blogger vogliono andare da qualche parte. Le Hipster vogliono andare a Londra.
False nerd con gli occhiali da nerd, indossano Converse All Star e vestiti a righe e ostentano una malinconia che male s'intona con i loro leggings fluorescenti.
Parlano un inglese imbarazzante, di cui si vantano molto.
Tutte le blogger vogliono andare a Londra, quando ci vanno pubblicano su Facebook foto di loro che provano scarpe con il tacco altissimo da Harrods e di bicchieri di Starbucks, tanti bicchieri di Starbucks, anche se il caffè è molto meglio da Costa. L'album, lo chiamano London calling.


Le Gossip Girls preferiscono New York, l'Upper East Side, per la precisione.
Viaggiano sempre in coppia e si chiamano tra di loro con l'iniziale del nome. Hanno tutte Polyvore e il poster di Audrey Hepburn in cameretta; sostengono di non aver mai perso un numero di Vogue. Partorite da Alfonso Signorini ed Enzo Miccio, a quindici anni hanno già il bauletto di Louis Vuitton (vero o presunto) e tutti i cuori di Tiffany. E le chiavi. E quant'altro, basta che sia di Tiffany. Infatti, il fine ultimo del viaggio a New York è farsi la foto davanti alla vetrina di Tiffany, imitando Audrey. Povera Audrey.


Parigi, invece, è l'unica città per le Italiennes/Italiane. Vestono vestiti leggeri dai colori pastello e dalle fantasie a fiori, adorano The Cherry Blossom Girl e sembrano nutrirsi solo di macarons. Il loro libro preferito è L'eleganza del riccio, il loro film Il favoloso mondo di Amélie.
Abusano di filtri di Instagram e hanno tutte un gatto.

10 commenti:

Post a Comment