Ladies and Gentlemen


Prima che Blogger impazzisse, avrei voluto raccontarvi la strana, buffa storia di un mercoledì sera con le Iene.
Ieri sera non ho potuto raccontarla un'altra volta perché la sapevano già tutti, quindi eccomi qui.
Con un loop di eventi fortunati, la primavera scorsa ho accalappiato uno di loro e alla fine sono riuscita a scriverci una tesi e a farmi invitare in redazione e in puntata.
E ho visto cose che voi comuni mortali...
Per esempio, ho fatto delle foto trashissime sul set di Pomeriggio5.
Ho distribuito otto chili di confetti rossi.
Mi hanno fatto il test del servizio su Bin Laden, e sono stata brava.
Mi hanno presentato Davide Parenti, che mangiava un panino col salame.
Quindi, chi se ne frega se non ho cenato e ho mentito a me stessa autoconvincendomi di non avere fame fino allo spuntino da Mc Donald's dell'una di notte, e anche se sulla via del ritorno mi sono persa continuamente.

E tu, Iena, guarda che di me non ti liberi più.

0 commenti:

Post a Comment