Back in Black

Ieri sera ho riesumato un paio di pantaloni neri, una canotta nera e sono andata a giocare a biliardo.
Ho ancora lo stesso culo che avevo al liceo. E mi piace quella me che si atteggia, e beve birra Corona con i tatuaggi scoperti.
I primi tiri sono stati imbarazzanti, essenzialmente.
E non ho di certo la mano di Alan.
Né la fortuna di Lollo, perché voi come lo chiamate uno che trova duecento euro per terra in un parcheggio?
Ma con le prime palle in buca ho cominciato a compiacermi.
E quando hanno detto che quella volta ci sapevo fare con il fucile è stato delirio di onnipotenza.

0 commenti:

Post a Comment