Is there life on Mars?

Due delle mie attività preferite sono elaborare teorie strane a orari strani e drogarmi di serial tv più o meno improbabili.
Quindi, sono orgogliosa di presentarvi la Teoria del Dottor Who.

Il Dottor Who è un alieno che viaggia nello spazio-tempo a bordo del Tardis, una cabina telefonica anni '50 della polizia britannica.
Il Dottore sembra umano ma ha due cuori e si può rigenerare in caso di morte in un altro corpo, per un massimo di dodici rigenerazioni. Ormai è all'undicesima, e sono state tutte piuttosto bruttine.
Il nono Dottore aveva le physique du rôle perfetto per una rissa da bar.
Il decimo, il mio preferito, era alto, secco, vestito vintage e con i capelli pazzi.
L'ultimo dottore, invece, sembra uno studente di Oxford un po' nerd.
Eppure piace.
I pochi fedelissimi di questo serial salirebbero subito sul Tardis con un Dottore qualsiasi.
Di questi pochi fedelissimi, le poche fedelissime lo amano tutte.
Anche se ogni rigenerazione è un trauma e tutti preferivano il Dottore precedente, è impossibile non affezionarsi anche a quello nuovo.
Secondo me è questione di personalità.
E di humor britannico, certo non trascurabile.

Secondo me, il Dottore lo fanno bruttino apposta.



0 commenti:

Post a Comment