una volta avevo un blog ma poi ho smesso.


Certe pseudoprimaverili domeniche di marzo, quando c'è il sole e l'Inter vince, finiscono per portarmi (oltre ai pollini) diverse idee più o meno improbabili su come cambiare la mia vita "da così a così".
Sorvolando sul proposito di setacciare Milano per scovare abiti vintage, su quello di andare a una serata anni '40 e di iscrivermi a un corso di Burlesque con la mia migliore amica, eccomi qui: i 140 caratteri di twitter a volte sono troppo pochi e mi sono stancata di scribacchiare le mie colte elucubrazioni sugli scontrini.
Ciao Blogger, chissà se io e te diventeremo amici?

0 commenti:

Post a Comment